Prodotti Herbalife

Il banner Herbalife

DISTRIBUTORE INDIPENDENTE HERBALIFE


Tratta bene il tuo corpo, perchè è l'unico posto

dove rimarrai per tutta la vita

Dimagrire, Perdere peso con herbalife? Anche bellezza e cura del viso, corpo e capelli. 
Che aspetti? Prova anche tu!

Prezzi herbalife

A T T E N Z I O N E !!!
Questo sito NON E' ATTIVO,

Vi invitiamo sul NUOVO SITO - CLICCA QUI

A tavola, corazzati contro le allergie...

 

Anche a tavola si può cominciare la battaglia contro le allergie stagionali. Una dieta appropriata è infatti in grado di dare all'organismo i "soldati" capaci di contrastare i processi infiammatori scatenati dai raffreddori da fieno con l'inevitabile cascata di starnuti, occhi gonfi, congestioni nasali. Alimenti anti-polline, che ci mettono in grado di prevenire e rispondere colpo su colpo all'azione irritante che in questa stagione arriva da querce, olmi, ontani, aceri, betulle.

Guerra ai radicali liberi con le verdure colorate
Una tavola, quella da imbandire, ricca di sostanze antiossidanti, capaci di contrastare innanzitutto la formazione di radicali liberi. Su tutte, la vitamina A ed E, oltre a minerali come selenio, zinco, rame, ferro e manganese. Nel piatto, dunque, meglio dare la precedenza a carote, patate, broccoli, spinaci, cavoli, meloni, zucche, verdure a foglia verde, papaie, albicocche, arance, oltre all'olio di fegato di pesce e alla carne.

Nel piatto tanti Omega 3 e Omega 6
Fondamentali, poi, i cibi ricchi di acidi grassi. I radicali liberi fanno guai anche andando a colpire gli acidi grassi che costituiscono la membrana cellulare dando così il via a un processo infiammatorio sempre più importante. Per prevenire e contenere le allergie non bisogna farsi mancare dunque gli Omega 3 e Omega 6. I primi si trovano nel grasso di pesci quali salmone, sgombri, acciughe, ma anche nelle noci e nell'olio di soia e di mais. I secondi possiamo attingerli negli oli vegetali, nei cibi proteici, nelle verdure e nei cereali. Immancabile deve essere l'acido linoleico, presente nelle noci, nei cereali, nell'olio di mais, di girasole, nei legumi.

I cibi con manganese, zinco e selenio
E a proposito di cereali: uno dei motivi per cui non devono mai mancare nella dieta, è il fatto che contengono manganese (anche nelle noci) e zinco (pure nei crostacei). Un altro valido alleato contro gli effetti del polline è il selenio, da consumare mangiando broccoli, funghi, cavoli, sedani, cetrioli, cipolle, e anche pesce.

di Claudia Ferrero

Fonte: La Stampa 28.04.2005